Blog thumbnail

Gambe gonfie: soluzioni efficaci per contrastarle!

Blog thumbnail

Ti è mai capitato di sentire un’amica o collega che dicesse:

Non riesco a capire come mai ho ancora le gambe gonfie come una zampogna e pesanti come se avessi un macigno attaccato pur avendo passato tutta la domenica a non fare nulla?”

Giusta domanda. 

Spesso sei abituata a pensare che se sei a casa a fare nulla le tue gambe stanno meglio.

Ma non è affatto così.

Quando hai le gambe gonfie e pesanti molto probabilmente non è solo colpa del tuo lavoro che stai tanto in piedi o tanto seduta, magari c’è dell’altro.

Per poter arrivare ad avere gambe leggere e sgonfie devi capire quale causa c’è dietro.

Gambe gonfie e pesanti: quali sono le cause?

Vediamo insieme quali possono essere le cause più comuni:

 

Cattiva circolazione venosa

 

L’alterazione del microcircolo fa sì che il sangue fatichi a risalire verso il cuore e tenda a ristagnare nelle gambe. 

Provocando:

  • Gonfiore, quindi una cattiva ossigenazione dei tessuti
  • Fragilità e dilatazione di vene e capillari

 

Cattiva circolazione linfatica

 

Anche in questo caso la linfa non riesce a risalire e non riesce a drenare l’accumulo di liquidi, questo provoca ristagni, dolore e gonfiore.

 

Presenza di Cellulite

 

Che come abbiamo visto, nell’articolo dedicato, è l’infiammazione del tessuto adiposo causato da un’alterazione del microcircolo.

 

Presenza di Ritenzione Idrica

 

Cioè il tessuto tende a trattenere liquidi a causa di un disequilibrio tra due Sali minerali, il Sodio e Potassio, provocando gonfiore.

Calore (periodo estivo o caloriferi troppo alti)

Devi sapere che i vasi sanguigni per poter abbassare e mantenere la temperatura si dilatano.

Questa dilatazione fa sì che il sangue risale verso il cuore con molta più fatica e lentezza, provocando una cattiva circolazione (vedi punto 1).

 

Sovrappeso

 

Presenza di medicinali nel sangue. Come ad esempio il cortisone.

 

Ciclo mestruale

 

 

Gravidanza

 

 

Stare troppo sedute o in piedi 

 

 

Utilizzo per troppe ore di scarpe errate (tacchi o ballerine)

 

Come vedi le motivazioni per le quali potresti avere gambe gonfie “come zampogne e pesanti come macigni” possono essere tante.

Gambe gonfie e pesanti: le 6 soluzioni

Ma, come dico sempre, per ogni “problema” ci sono almeno tre soluzioni.

Per riuscire, finalmente, a sentire le tue gambe leggere e vederle sgonfie posso darti ben 6 soluzioni. Vediamole subito:

Come già saprai le fondamentali sono:

  • Bere acqua

Ti aiuterà a smaltire le tossine che ristagnano nei vasi sanguigni. Inoltre facilita anche il drenaggio e contrasta la ritenzione idrica.

  • Alimentazione corretta

Ti aiuterà a non arrivare ad essere in sovrappeso o a riprendere il peso corretto. Inoltre la giusta alimentazione ti darà modo di apportare i giusti nutrienti per migliorare la circolazione e favorire l’eliminazione delle tossine.

In caso volessi avere maggiori consigli, sappi che nel nostro team abbiamo un esperto biologo-nutrizionista.

  • Attività fisica

Ti aiuterà a sollecitare i muscoli delle gambe migliorando il ritorno venoso.  Se non ti piace fare sport, la soluzione migliore è la camminata di 30 minuti al giorno. 

Ricordati di sgranchire le gambe per attivare la circolazione del sangue.

  • Cammina a piedi nudi

Se sei spesso in casa, come in questa quarantena, cammina a piedi nudi così andrai a riattivare la pompa venosa che hai sotto il piede.

  • Utilizza un cuscino

Quando sei sdraiata o seduta sul divano con le gambe tese metti sotto ai piedi un cuscino così da alzare le gambe e aiutare il risalire del sangue.

Queste prime 5 soluzioni se vengono seguite pedissequamente ti possono dare dei risultati.

Ma se vuoi avere risultati ancora più evidenti e veloci puoi aggiungere una sesta soluzione.

  • Rimedi naturali

I rimedi derivanti dalla natura sono una scelta sana e responsabile perché offre molteplici erbe e piante che possono aiutare il tuo organismo.

Per alleviare il gonfiore e la pesantezza delle gambe puoi affidarti a tre delle nostre tante tisane:

Tisana Ti.Solleva

Grazie alla malva e al cipresso, che hanno azione astringente e antiinfiammatoria, questa tisana agisce per andare a migliorare il corretto funzionamento del microcircolo. 

Questo ti farà avere gambe più belle e leggere.

Modo d’uso: diluire 30 ml in una bottiglia di acqua da 1,5 litri e berla durante la giornata. Oppure diluire 15 ml in una tazza di acqua calda (per due volte al giorno).

Tisana Ti.Drena 

Questa tisana aiuta a drenare i liquidi in eccesso grazie a due piante, Pilosella e la Spirea, che hanno un’azione drenante.

Modo d’uso: diluire 30 ml in una bottiglia di acqua da 1,5 litri e berla durante la giornata. Oppure diluire 15 ml in una tazza di acqua calda (per due volte al giorno).

Tisana Ti.Depura

Questa tisana, grazie al carciofo e rabarbaro che sono piante con azione depurativa, andrà a lavorare sulla depurazione del fegato (principale organo incaricato dell’eliminazione delle tossine. Se ne vuoi sapere di più puoi leggere l’articolo dedicato alla depurazione). Inoltre favorisce la digestione e facilità l’eliminazione dei gas intestinali.

Modo d’uso:

Diluisci 30 ml in un tazza di acqua calda, prima di andare a dormire.

Ricapitoliamo le 6 soluzioni per avere gambe leggere e sgonfie:

  • Bere acqua
  • Alimentazione corretta
  • Attività fisica
  • Camminare a piedi nudi
  • Utilizza un cuscino per sollevare le gambe
  • Rimendi naturali con le tre tisane 

Se vuoi avere maggiori informazioni o consulenza personalizzata puoi cercare il centro estetico Plants&Nature più vicino a casa tua (clicca qui).

 

Flora
Consulente Plants&Nature

 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shopping cart

0

Nessun prodotto nel carrello.

Hit Enter to search or Esc key to close