Blog thumbnail

MoodFood: i cibi che fanno bene all’umore!

Blog thumbnail

In questo particolare periodo storico gli alimenti hanno pesato molto sulla bilancia della nostra psiche oltre che su quella del nostro fisico. 

Il confinamento, infatti, ha determinato un’importante modifica delle abitudini sociali e di vita che hanno avuto, a loro volta, un’inevitabile ripercussione sull’alimentazione di ciascuno di noi.

Cambiare alimentazione influisce sul metabolismo, sul cervello, sul livello energetico e, dulcis in fundo, sull’umore.

Proprio di questo parleremo: dei cibi che migliorano l’umore, niente di più azzeccato ora che la stagione sta cambiando e che il fantasma della stanchezza è in agguato.

Se soffri di sbalzi d’umore, i cibi giusti sono…

Uova, nocciole, arachidi, legumi, verdure a foglia verde, carne e pesce svolgono una funzione positiva quando l’umore è giù. Si tratta, infatti, di alimenti particolarmente ricchi in triptofano, un amminoacido precursore della serotonina, anche conosciuta come ormone del buonumore. 

Non solo, a svolgere un ruolo fondamentale nel processo di sintesi della serotonina sono anche gli acidi grassi essenziali: è importante, pertanto, prediligere alimenti con un alto contenuto di Omega 3, come pesce, frutta secca, semi e oli, che fanno sorridere il nostro umore e anche il nostro cuore. 

*Prova il rimedio naturale della Plants&Nature per contrastare gli sbalzi d’umore: ti.aiuta ansiosed.

Estratto 100% naturale ideale come:

  • Tranquillante.
  • Spasmolitico nei dolori gastro-intestinali.
  • Aiuto contro gli stati d’ansia.

 

Se soffri di insonnia, i cibi giusti sono… 

Per chi la notte si gira e rigira nel letto, parola d’ordine triptofano ma soprattutto melatonina, conosciuta anche come ormone del sonno.

La melatonina è l’ormone deputato a regolare il ritmo circadiano, ovvero il ciclo sonno-veglia. Pertanto, per favorire un buon riposo e, indirettamente, la regolazione di fame e sazietà, preferire cereali, noci, mandorle, legumi e pesce, alimenti in cui questo ormone è fortemente presente.

Tra la frutta, prediligere kiwi, pesche e albicocche in quanto ricchi di magnesio e potassio, ottimi alleati del sonno. Importante, invece, moderare, vino, formaggio, cavoli, spinaci perché contengono tiramina, un’ammina precursore dell’adrenalina, e le bevande dette “nervine” come tè, caffè, guaranà, matè, bevande energizzanti perché hanno un effetto eccitante sul sistema nervoso.

*Prova il rimedio naturale della Plants&Nature per contrastare l’insonnia: tisana ti.calma. 

E’ la tisana che fa per te se:

  • Soffri di fame nervosa.
  • Non riesci a riposare bene.
  • Ti senti stressato.

 

Se soffri di stanchezza fisica e mentale, i cibi giusti sono…

Per contrastare la stanchezza e ritrovare un po’ di sprint vanno preferiti alimenti ricchi di vitamine (gruppo D in particolare), minerali (fosforo, magnesio, calcio, potassio) e sostanze antiossidanti. Quindi avocado, frutta fresca, cereali integrali, legumi, pistacchi, cioccolato, pesce, fondamentali nella lotta contro i radicali liberi, nel garantire la produzione di molecole deputate al trasporto energetico come l’ATP e al fine di assicurare la capacità contrattile muscolare.

*Prova il rimedio naturale della Plants&Nature per contrastare la stanchezza: ti.nutre rinforza con spirulina.

E’ l’integratore giusto per te per:

  • Detossina l’organismo.
  • Dona potenza ed energia.
  • Favorisce il senso di sazietà.
  • Nutre in maniera eccezionale.

Le emozioni ci nutrano, esattamente come il cibo!

 

 

Leave a reply

Shopping cart

0

Nessun prodotto nel carrello.

Hit Enter to search or Esc key to close