Blog thumbnail

Proteggere la pelle dal freddo in modo naturale

Blog thumbnail

Il freddo causa disidratazione, secchezza e arrossamenti deteriorando la barriera cutanea. Cosa fare allora per proteggere la pelle dal freddo invernale?

Con l’arrivo del freddo, la barriera cutanea costituita di lipidi e acqua che serve per proteggere la pelle viene aggredita, degradandosi e provocando una conseguente disidratazione.

Tanto più la pelle è sensibile e tendente di natura alla secchezza, maggiore sarà la disidratazione causata dal freddo. 

Non solo le basse temperature ma anche gli agenti atmosferici tipici della stagione come la pioggia, il vento e la neve possono rivelarsi dannosi per la nostra pelle se non la proteggiamo adeguatamente con una corretta skincare e i giusti accorgimenti.

Ecco tutti i consigli, i rimedi naturali e i cosmetici da utilizzare durante la stagione invernale per avere sempre una pelle idratata e morbida.

Idratazione dall’interno

Molto importante è mantenere il giusto grado di idratazione anche dall’interno: bere (non solo acqua, ma anche tisane o bevande calde) è una valida strategia per migliorare l’aspetto della pelle.

La pelle secca infatti, è uno dei primi segni della disidratazione dell’organismo.

Nutrire la pelle

Nelle giornate più fredde può essere utile contribuire al nutrimento e all’idratazione della pelle dall’esterno, sia al mattino prima di uscire di casa che alla sera.

Il consiglio è di utilizzare creme per il viso e per il corpo naturali che svolgono un’azione nutriente e idratante.

Cibi amici della pelle

L’idratazione e la cura della nostra pelle passa anche attraverso l’ alimentazione. Alimenti come frutta e verdura garantiscono un buon apporto di liquidi nel nostro organismo contribuendo a favorire una pelle liscia e morbida su tutto il corpo.

Cura delle mani

Alcune buone abitudini aiutano a proteggere la pelle dagli agenti esterni: asciugare bene le mani prima di esporle al freddo ed indossare i guanti durante le giornate più rigide.

Oltre ad indossare dei guanti ogni volta che uscite di casa, idratate le mani con una crema specifica, composta da ingredienti nutrienti.

No ai detergenti aggressivi

Una detersione della pelle del viso e del corpo troppo aggressiva contribuisce a privarla del proprio strato lipidico di difesa naturale.

Per questo motivo sarebbe bene evitare detergenti e saponi liquidi aggressivi. Una saponetta naturale e priva di profumazioni sintetiche è solitamente la soluzione migliore per trattare la pelle con delicatezza.

No a doccia e bagno troppo caldi

Un bagno o una doccia calda sembrano rappresentare l’unico sollievo dopo una giornata trascorsa al freddo, ma bisogna porre attenzione alla temperatura dell’acqua che non dovrà essere eccessivamente calda.

L’acqua troppo calda infatti, contribuisce a privare la pelle della propria barriera protettiva naturale e ciò può portarla a perdere idratazione e a renderla più vulnerabile. È dunque consigliabile utilizzare acqua tiepida o comunque non superare i 36-37 gradi di temperatura.

Esfoliare la pelle puntualmente

La pelle necessita di essere esfoliata spesso, soprattutto ai cambi di stagione. In inverno inoltre, ha bisogno di prodotti protettivi, corposi e nutrienti che facciano da barriera contro le basse temperature.

Per assorbire al meglio tutte le proprietà dei cosmetici però la pelle deve essere priva di cellule morte.

Soltanto eliminando lo strato corneo che si forma naturalmente le creme potranno penetrare in profondità e apportare i benefici alla pelle del viso e del corpo.

Scopri tutti i prodotti della linea ti.modella della Plants&Nature per prenderti cura della tua pelle, anche in inverno!

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Shopping cart

0

Nessun prodotto nel carrello.

Hit Enter to search or Esc key to close